ENG | ITA

L'edificio nasce come la sede del Senato Calatino nel 1483. Nel corso dei secoli subisce diverse trasformazioni architettoniche, stilistiche e di destinazione d'uso.Negli anni ’50 l’edificio viene completamente modificato dando luogo alla struttura attuale di galleria d'arte con spazi espositivi: la Galleria Luigi Sturzo. L’illuminazione ha richiesto una speciale attenzione: non volendo aggiungere ulteriori elementi esterni alle strutture pre-esistenti, le sorgenti vengono integrate nei dettagli architettonici. L'architettura stessa diventa apparecchio di illuminazione. Vengono inseriti dei proiettori all'interno del vano delle finestre per illuminare il soffitto, mentre sopra i capitelli stilizzati delle colonne vengono installati apparecchi a luce indiretta. Le sospensioni in bronzo d'epoca esistenti vengono mantenute.

2002

Italia
Caltagirone
Galleria Don Sturzo
Illuminazione generale

w/ Studio Triskeles
Foto: P. Castiglioni