ENG | ITA

La nuova sede della Banca Popolare di Lodi è stata costruita su una vasta area industriale dismessa, in prossimità della stazione ferroviaria, contribuendo alla rivitalizzazione di una parte significativa del tessuto urbano della città. Il complesso architettonico contrappone al volume principale destinato agli uffici i corpi cilindrici che ospiatno i caveux e l’auditorium. Un percorso pedonale interno collega la piazza centrale coperta, i portici che ospitano spazi commerciali, le ampie zone a verde. Il progetto illuminotecnico si è articolato su più livelli di intervento: dalla scala urbana dell’illuminazione stradale di via Anelli, dei parcheggi esterni e dei pecorsi pedonali, agli ambienti di lavoro (open space e uffici direzionali), all’illuminazione scenografica dell’auditorium. L’attenzione dovuta ai problemi del risparmio energetico e ai livelli di illuminamento ha portato alla scelta delle sorgenti e degli apparecchi.

1995

Italia
Lodi
Banca Popolare di Lodi
Illuminazione generale interna ed esterna

w/ Arch. R. Piano
Foto: P. Castiglioni